After his graduation at Politecnico di Milano in 1985, Roberto Mascazzini has been firstly Vittoriano Viganò assistan professor and architect collaborator for about a ten year period. Then he has been furniture designer for Arflex, Vittorio Bonacina, Felice Rossi and other firms, interior architect and stand designer for Iveco, Salvarani and Pirelli. Nowadays his studio deals mainly with urban and landscape design, especially through competitions. Clients are both private citizens and public administrations. Main works are: a landscape design project for the new Politecnico di Milano - Bovisa university campus in Milan (with arch. Vittoriano Viganò), Rossi House, Branca House, Buscate Cultural Centre, Rho railyard redevelopment, a new social housing neighborhood for about 1.000 inhabitants in Milano - Figino, terraced houses in Sesto San Giovanni built with recycled local materials. Works in progress are: Buscate town center redevelopment, Gallarate new library, Cesate graveyard expansion.

Currently he’s a tutor professor at the Architecture University of the Politecnico di MilanoPolitecnico di Milano), where he focused on prison buildings redevelopment

Awards Joung Design 1993 (awarded) Premio Domus-Inarch 1996 (mention) Premio Domus-Inarch 1998 (1st prize opera prima), International awards Dedalo-Minosse 2004 (mention) “Ricerca e Formazione Progetto di Architettura. Architetti italiani under 50 “ - Palazzo della Triennale di Milano - 2005 “Architetti interpretano la casa d’abitazione italiana” - Rassegna sull’abitare nell’ultimo decennio – Cittadella (PD) 2005. “Conflitti, Architettura Contemporanea in Italia” – Salerno 2006 Ha esposto il proprio lavoro al Museo delle Scienze, al Palazzo delle Esposizioni e alla Triennale di Milano, alla Basilica Palladiana di Vicenza, al Maschio Angioino di Napoli. Entro il percorso itinerante della mostra “Dedalo-Minosse” anche a:
Washington, San Francisco, Mosca, Barcellona, Tokyo, Pechino, Praga, Londra, Madrid. Segnalato tra i 101 studi emergenti nel mondo dalla rivista WALLPAPER 2007 Architetto selezionato per il Premio Internazionale di Ideazione e Progettazione Tecnica, Genova 2011 Premio internazionale The Plane 2016 (finalista) Premio internazionale IQU 2016 (3° premio) Internatioal Prize for Sustainable Architecture 2017 (finalista)

Buscate - Italia

Biblioteca Di Buscate (mi)

167305820
Roberto Mascazzini

La nuova biblioteca di Buscate, piccolo centro a nord ovest di Milano, è collocata entro un edificio industriale in mattoni a vista dei primi del 900.

771091880
Roberto Mascazzini

L’opificio, conservato quale memoria collettiva di molte generazioni di lavoratori, presenta un semplice impianto architettonico ed una regolare scansione di alte finestre. La testata sud, non conservatasi, viene reinterpretata alla nuova funzione: grigliati metallici scorrevoli elettricamente gestiscono il corretto soleggiamento nei cicli stagionali.

1876910387
Roberto Mascazzini

Le notevoli altezze, totale e di interpiano, hanno permesso di sviluppare una complessa articolazione dello spazio nel nucleo dei collegamenti verticali e orizzontali.

1311722585
Roberto Mascazzini

Negli interni, gli arredi su disegno garantiscono la massima funzionalità, senza tralasciare il dialogo con la preesistenza e con la nuova architettura del luogo collettivo.

2022356216
Roberto Mascazzini

1489771840
Roberto Mascazzini
1562515138
Roberto Mascazzini
1041900767
Roberto Mascazzini
1815755781
Roberto Mascazzini
1697168927
Roberto Mascazzini