Studio di Architettura Servizi Tecnici Sicurezza e Prevenzione Incendi

Progettiamo per esplorare lo spazio intorno a noi, interpretando i vostri sogni.

Leffe - Italia

Riqualificazione Urbanistica della Piazza Libertà a Leffe

2
Studio Cadei Associati

OBIETTIVI DEL PROGETTO

12
Studio Cadei Associati

L'idea di progetto, si propone di raggiungere i seguenti obiettivi: recuperare il ruolo di piazza dell'area antistante la Chiesa Parrocchiale, introducendo elementi simbolici richiamanti il luogo sacro e la storia industriale locale; ricucire l'area del Sagrato con il centro storico, attraverso la riorganizzazione degli spazi di sosta, nonché dei percorsi viari pedonali e veicolari. migliorare l'arredo urbano, introducendo elementi per le zone a verde attrezzato, panchine e elementi per la sosta.

13a
Studio Cadei Associati

L'IDEA PROGETTUALE

16
Studio Cadei Associati

La piazza è punto di incontro, di scambio, luogo di socializzazione per eccellenza, dove si costruisce e consolida il tessuto sociale di una cultura. E' incrocio di percorsi e di idee che si stratificano nel tessuto urbano e sociale.

18
Studio Cadei Associati

Piazza della Libertà ora si presenta sfibrata, scucita, scollegata dalla realtà urbana. Il ricucire, il tessere, l'intrecciare i fili della trama e dell'ordito del tessuto urbano, sono i temi dominanti l'idea di progetto proposta.

1
Studio Cadei Associati

Il progetto “riannoda” i percorsi pedonali e le aree di sosta: i percorsi pedonali si incrociano sulla nuova piazza, che acquista nuova identità e dignità; si dà prosecuzione al Sagrato che diviene vera piazza; nella pavimentazione, gli inserti di marmo rosso (vedi monumento ai Caduti) “affiorano” come fili colorati, mentre delle panchine/sedute in granito seguono la medesima direzione dei primi; le strutture pergolato sono in acciao “cor-ten” a maglia esagonale opportunamente modellata e di aspetto ondulato; esse come un tessuto che si dispone nello spazio ricompongono visivamente i percorsi e creano aree di sosta verde protetta; tali strutture che avvolte dal tessuto vegetale in edera, materializzano i percorsi e simbolicamente rimandano al quella tradizione tessile locale.

17
Studio Cadei Associati

Il tema dell'acqua come fonte battesimale è rappresentato dalle fontane a zampilli che agevolano e direzionano il percorso verso il luogo sacro, la Chiesa Parrocchiale.

Leffe01a concidee 05tavolaconcorso tavola a0
Studio Cadei Associati

ORGANIZZAZIONE PLANIMETRICA, VIABILITA' E MATERIALI PREVISTI

Dal punto di vista dell'organizzazione planimetrica, la piazza si articola di fronte alla Chiesa Parrocchiale, richiamando la simmetria e la regolarità della facciata stessa della chiesa. Sulla piazza confluiscono tutti i percorsi pedonali, dal centro storico e dal monumento ai Caduti posti in posizione opposta. I percorsi pedonali, lungo la direzione centro storico-monumento Caduti, sono caratterizzati dalla presenza di pergolati ad andamento ondulato in acciao cor-ten a maglia esagonale, che accolgono il rinverdimento con edera rampicante, creando aree verdi per la sosta caratterizzate dalla bassa manutenzione, di sicuro ombreggiamento estivo ed effetto scenico.

I percorsi dei veicoli sono stati riorganizzati, distinguendoli visivamente e delimitadoli da quelli pedonali. Nel progetto è prevista la riduzione dei parcheggi esistenti, anche in considerazione del fatto che ne verranno realizzati altri nella zona sottostante il Monumento ai Caduti.

Le pavimentazioni sono previste come di seguito: per gli spazi pedonali in piastrelle di porfido squadrate posate a correre, con inserti in marmo rosso che richiamano al materiale presente nel monumento ai Caduti; i percorsi carrabili adiacenti la piazza, sono in piastrelle di quarzite squadrate posate a correre, con cordoli in granito; gli altri percorsi carrabili, sono asfaltati.

Gli elementi di arredo sono caratterizzati, oltre che dai pergolati già descritti, anche da: panchine di forma parallelepipeda in granito bianco-grigio. dissuasori di forma parallelepipeda in granito, che delimitano gli spazi pedonali e garantiscono la sicurezza dei pedoni rispetto alle strade carrabili; fontane a raso con zampilli; schermature a lastra in acciao cor-ten che fanno da sfondo alle fontane e separano/proteggono la piazza dalla strada.

Gli spazi verdi sono garantiti da: aiuole piantumate con edera tappezzante; alberature ad alto fusto tipo Carpini; i pergolati rinverditi con edera rampicante.

L'illuminazione pubblica è caratterizzata da pali tipo: modello Residenza della Hess con doppia lanterna e palo di circa h. 4,50 color antracite; faretti incassati a terra a led per i punti sensibili.