Fabio Passon - Dair Architetti Associati è uno studio di architettura di Udine, Italia.
Udine - Italia

LabCUBE

Muoviti nella Ricerca!

2011 09 13 logo colori
Fabio Passon - Dair Architetti Associati

La Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 e che coinvolge ogni anno centinaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. Ogni anno ricercatori e cittadini comuni sono invitati a creare occasioni di incontro con l’obiettivo di diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto divertente e stimolante. Gli eventi comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti. L’Italia ha aderito da subito all’iniziativa europea con una molteplicità di progetti che ne fanno tradizionalmente uno dei paesi europei con il maggior numero di eventi sparsi sul territorio. Nel 2011 la Notte dei Ricercatori in Italia prende vita in oltre 40 città dal nord al sud della penisola.

Labcube brochure esterno
Fabio Passon - Dair Architetti Associati

Nell'ambito di tale manifestazione, per la città di Udine, è stato progettato LabCUBE!

Labcube brochure interno
Fabio Passon - Dair Architetti Associati

LabCUBEegress è una struttura modulare a forma cubica (CUBE) al cui interno vengono create numerose e diversificate configurazioni geometriche. È così possibile realizzare percorsi per riprodurre le criticità che possono condizionare il movimento delle persone (presenza di ostacoli, restringimenti, percorsi ciechi, etc.). La partecipazione attiva delle persone consente di realizzare nel LabCUBEegress diverse sperimentazioni con prove di movimento lungo i percorsi definiti.

Emergenza! “Andiamo di qua?” In base a quali criteri viene deciso il numero e la distribuzione dei percorsi per raggiungere le uscite di emergenza negli ambienti che frequentiamo quotidianamente, come ad esempio centri commerciali, scuole, alberghi? Come si può gestire efficacemente un’evacuazione quando molte persone si radunano in uno stesso luogo (stadi, teatri, aeroporti, grandi concerti)? Quali sono i fattori che condizionano il movimento delle persone in queste diverse situazioni? E quali le soluzioni più efficaci per ridurre la presenza di disturbi al movimento delle persone?

Perché fare ricerca sulle dinamiche d’esodo? Probabilmente non ci facciamo caso, ma il nostro movimento è fortemente condizionato dalle interazioni che si instaurano tra noi e le altre persone e tra noi e l’ambiente in cui ci muoviamo. Individuare e studiare questo tipo di interazioni è fondamentale per identificare i fattori che possono indirizzare nelle scelte più efficaci sia per la progettazione dei percorsi per raggiungere un’uscita, sia per ottimizzare la gestione del movimento delle persone in caso di elevato affollamento.

Cos’è LabCUBEegress? LabCUBEegress è un laboratorio sperimentale ideato per studiare in modo mirato le interazioni che influenzano il movimento delle persone in diverse situazioni. Nel LabCUBEegress vengono realizzati percorsi che ricreano alcune condizioni tipiche degli spazi che frequentiamo ogni giorno, come ad esempio il movimento in corridoi di diversa larghezza, persone che raggiungono un’uscita da diverse direzioni, la necessità di scegliere un percorso tra diverse alternative. In questo modo è possibile, lavorando in ambiente controllato, studiare le varie situazioni e individuare quelle a maggiore criticità o studiare l’efficacia delle soluzioni proposte per gestire al meglio il movimento delle persone. Grazie a riprese video è possibile analizzare a posteriori le sperimentazioni realizzate e quantificare con approccio scientifico (ad esempio con misure) i fattori che governano le interazioni studiate.

A cosa serviranno i risultati? I risultati ottenuti potranno essere utilizzati per fornire indicazioni di supporto alla progettazione della distribuzione dei percorsi d’esodo oppure alla gestione dei flussi di persone. Inoltre, grazie all'analisi delle prove realizzate, sarà possibile acquisire dati indispensabili per l’utilizzo e la verifica dei sofisticati programmi che permettono di simulare al computer il movimento delle persone

Contatti: Università degli Studi di Udine Via Petracco, 8 33100 UDINE tel. 0432 556418 sprint@uniud.it http://sprint.uniud.it

Direttore del centro: stefano.grimaz@uniud.it

Riferimento progetto LabCUBEegress: elia.tosolini@uniud.it

Grafica Coordinata evento: arch. Fabio Passon - cavourdiciotto /architetti