ES arch enricoscaramelliniarchitetto è uno studio di architettura di Madesimo, Italia.
Madesimo - Italia

Casa VG ristrutturazione

Foto di Marcello Mariana
Rr9htwdmhardjxdckfjq
marcello mariana fotografia

It is a project on a rural building of the ‘20s-‘30s flanked by a building dating back to the '70s, not at all consistent with the context. The existing volumes have a facade facing south while the rest of the building borders with other properties and is therefore completely closed. The theme of the contiguity of the volumes, also traceable in spontaneous rural architecture, becomes key in the design process. This proximity means that the perception of buildings is absolutely different depending on the point of view. Very close volumes seem to merge into a single entity.

Jkmtyxsk66xmdsczrj3z
marcello mariana fotografia

The main intent is to build the project by adding as little as possible. The project takes note of the definition of the two volumes; on the one hand, the tall building with the two-pitched roof, on the other, the low building with the roof terrace. The project builds a linear parapet that closes the rectangular geometry of the facade.Close to the opening where the access stairs to the first floor are inserted, we worked with the desire to make clear the slight separation between the two volumes.

Mkpudrj8adhd53cecmtf
marcello mariana fotografia

The retreat of the parapet for the width of the staircase and the partial wood cladding become functional to the perception of the measured detachment. A new wooden box protrudes to a small extent on the second floor, clearly defining the composition of the façade. The main theme of the project is to transform elements that are considered disturbing in quality elements, returned to the community with new values and meanings.

Geoqlkiolrv7kkmfkfa1
marcello mariana fotografia

The project is superimposed on the existing building, operating a limited set of modifications, in such a way as to return a new, unitary and balanced image. A forgotten building is regenerated through architecture; the landscape is transformed through the acquisition of a measured intervention, charged with new meanings.

V68bpkrp6nk9g2pluhks
marcello mariana fotografia

Si tratta di un progetto su un edificio rurale degli anni 20-30 affiancato ad una costruzione risalente agli anni ’70, per nulla coerente con il contesto. I volumi esistenti hanno una facciata aperta verso sud mentre il resto dell’edificio confina con altre proprietà ed è quindi totalmente chiuso. Il tema della contiguità dei volumi costruiti, rintracciabile anche nell’architettura rurale spontanea, diventa centrale nel processo progettuale. Tale prossimità fa si che la percezione degli edifici sia assolutamente differente a seconda del punto di vista.

Cq7wqiidlo6w8ms4wxkr
ES arch enricoscaramelliniarchitetto

Volumi molto vicini sembrano fondersi in un’unica entità. L’intento principale è quello di costruire il progetto aggiungendo il meno possibile. Il progetto prende atto della definizione dei due volumi; da una parte, l’edificio alto con la copertura a due falde, dall’altra, l’edificio basso con la terrazza in copertura. Il progetto costruisce un parapetto lineare che chiude la geometria rettangolare della facciata. In prossimità dell’apertura in cui si infilano le scale di accesso al piano primo, si è lavorato con la volontà di rendere chiaro il lieve distacco tra i due volumi. L’arretramento del parapetto per la larghezza della scala e il parziale rivestimento in legno diventano funzionali alla percezione del misurato distacco. Una nuova scatola lignea fuoriesce in misura ridotta al piano secondo, definendo in maniera chiara la composizione della facciata.

Rqm2bfzhh3xj6coshbrl
marcello mariana fotografia

Il tema principale di progetto è quello di trasformare elementi che sono considerati di disturbo in elementi di qualità, restituiti alla comunità con nuovi valori e significati. Il progetto si sovrappone all’edificio esistente, operando un insieme limitato di modifiche, in modo tale da restituire una nuova immagine, unitaria e compositivamente equilibrata. Un edificio dimenticato viene rigenerato attraverso l’architettura; il paesaggio si trasforma attraverso l’acquisizione di un intervento misurato, carico di nuovi significati.

Zzcrb8mwlltn432usivr
marcello mariana fotografia

Location: Madesimo (Sondrio), latitude 46.26.04N longitude 09.21.27E Year: 2017, in progress Client: private Surface/dimensions: 243 m2 Project leader: Arch. Enrico Scaramellini Consultants: Studio associato Bianco & Mastai, studio H2o, Arch. Francesco Manzoni

Yg6owtssovt3ll9s5ihw
marcello mariana fotografia

Bwvofitnlpsfughb0bqa
marcello mariana fotografia
Mnmgbz2l9ajvjgvvnkhd
marcello mariana fotografia
Iur1io0hujsbj5krf0ga
marcello mariana fotografia
N2fzq9x3zveijexymiz5
marcello mariana fotografia
D3u9cdgosxrf05bfkjp0
marcello mariana fotografia
Odmqfnjfd8pgbgzug5p5
marcello mariana fotografia
Qbyk94mj0akdbgahenyh
marcello mariana fotografia
F7vojroxqfro1ps0jmic
marcello mariana fotografia
K96unh0yg3l9lda8mn8p
marcello mariana fotografia
Ak4w0tdguycyuepixvbq
marcello mariana fotografia
J0vkdlmera4asjfr12zb
marcello mariana fotografia
Bf3xrhsbt0e7awfkd6ji
marcello mariana fotografia
Fv1oqlxbsgenfhrmch4y
marcello mariana fotografia
Eaqenumxbbzsisrxpxu3
marcello mariana fotografia
Gi84lwdn4xjy9h8bbqev
marcello mariana fotografia
Xdxll72mwevfdjttbgqs
marcello mariana fotografia
D8tve6p9axcoozlok32g
marcello mariana fotografia
Lvlfbakzhdc78v6673wg
marcello mariana fotografia
Xiakz5fxkgxmolofci2a
marcello mariana fotografia
L8h0tavripfek9ixfqde
ES arch enricoscaramelliniarchitetto
Arhkn90r5hunwivsan33
ES arch enricoscaramelliniarchitetto
Baojggeot9cp0pee6dcy
ES arch enricoscaramelliniarchitetto
Lybu1lpqwefltcwxn5qb
ES arch enricoscaramelliniarchitetto