Davide Ceron è uno studio di architettura di Treviso, Italia.
Isola D'Elba - Capoliveri (LI) - Italia

DOMUS C

N98mkmcaxuz8qhryrx41
DAVIDE CERON

Quando si accetta la sfida di progettare un edificio all’interno di un contesto dalle forti connotazioni ambientali e naturalistiche, viene spontaneo porsi con un atteggiamento di profondo rispetto e attenzione al tema dell’integrazione e della salvaguardia del territorio. Il rapporto con il suolo, con il mare, con le tecniche e i materiali costruttivi del luogo, sono tutte delle forti componenti alla base della progettazione di questo edificio, che mira alla rilettura in chiave moderna dei tratti caratteristici dei luoghi, al fine di inserire nel golfo Elbano, un’architettura con tutti i migliori requisiti tecnici, in modo leggero e rispettoso, capace di valorizzare il contesto e di diventarne parte integrante. Fin dal primo sopralluogo è stato chiaro che l’area di progetto avrebbe rappresentato uno degli aspetti più significativi dell’intero progetto. Il grande lotto infatti conserva le componenti tipiche dell’isola, mostrando tutte le suggestioni che questo territorio offre. Il progetto prevede l’inserimento di un corpo schiacciato con sviluppo prevalentemente orizzontale, posizionato nella zona centrale del lotto, in posizione panoramica, consentendo la vista su tutta la valle e sul mare. L’intenzione compositiva è di sovrapporre su di uno zoccolo in pietra naturale, una esile copertura piana, sorretta da quattro sottili pilastri in acciaio. Lo spazio creatosi tra i due elementi è stato destinato all’ambiente principale dell’abitazione, articolato in un grande living quasi completamente vetrato e nei profondi portici perimetrali che fungono da espansione degli ambienti interni. Ciò rappresenta a tutti gli effetti il piano nobile, ovvero il livello di ingresso all’abitazione e luogo di vita giornaliera, contenente la zona living, interna ed esterna, la cucina e il servizio igienico, oltre ad una camera da letto matrimoniale. L’area giorno si articola attorno ad un grande vuoto praticabile dalla scala interna per accedere al livello sottostante seminterrato, dove sono state collocale due grandi suite con bagno privato, uno studio e i locali tecnici e di servizio. Attraverso l’utilizzo dell’acciaio, portato al limite della sua tenuta, è stato possibile realizzare l’ampia superfice della copertura, poggiandola quasi esclusivamente ai quattro esili pilastri. Questa struttura ha consentito l’inserimento delle ampie vetrate angolari svincolate dal sistema portante, restituendo una leggerezza e trasparenza totale all’intera composizione.

Rc9n2iuo1mpcs5mppuke
DAVIDE CERON

Jnpwjsii5zzau0t6f95f
DAVIDE CERON
Tvrhn57ohpdzokwtcpkp
DAVIDE CERON
Aiiofxlehuvrfqjnylqh
DAVIDE CERON
Xi1mzaa8mvzqxnubels6
DAVIDE CERON
Xo7wthnyf9bjpqzaxqk0
DAVIDE CERON
Jd6vthozumdcgbzy6seb
DAVIDE CERON
G7yyznhwk6buirhbxipy
DAVIDE CERON
Dtlsq8hxts1rc91zi7vb
DAVIDE CERON
Wagqoas7xhr4k1sxex4q
DAVIDE CERON
Nas86gldvf5ytobbxmhz
DAVIDE CERON
Lr5xpuweesun48gvjxqn
DAVIDE CERON
Vndb2nsad1oqqfmicjxf
DAVIDE CERON