Daniele Menichini è uno studio di architettura di Piombino, Italia.
Revine Lago - Italia

Green_Zero

Una suite "naturalmente chic"!

Green zero 05
Daniele Menichini

NATURALMENTE CHIC Tra le nuove frontiere dell’ospitalità trova sempre più spazio il concetto di ‘ospitalità diffusa’, che in Italia per lo più si associa all’idea di recupero di edifici esistenti, sparsi tra la campagna e i piccoli borghi, ma che all’estero è da tempo interpretata in modo diverso; è proprio dalla sua reinterpretazione che nasce il progetto GREENZERO, il nuovo modulo abitativo dedicato all’ospitalità: una suite racchiusa in un guscio eco-sostenibile da installare nel bosco, in riva al mare, in piena campagna o ovunque il territorio lo consenta. Il contenitore GREENZERO e il suo contenuto sono in naturale simbiosi con il tema degli edifici eco-responsabili e caratterizzano il contesto in cui vengono inseriti: il loro essere NATURALMENTE CHIC, sottolinea la perfetta integrazione tra l’ambiente che li ospita e la loro natura interna che non rinuncia a un tocco di eleganza. Una nuova forma dell’abitare dunque che sia per l’ospite anche un gioco educativo volto a fargli conoscere gli elementi meno evidenti del vivere ‘green’ senza dover rinunciare al comfort e all’emozionalità della vacanza; una nuova esperienza in cui possa apprezzare come gli elementi del costruire eco-compatibile utilizzino al meglio le energie e le risorse del territorio. Il progetto è finalizzato a dare vita a un nuovo sistema di ricettività alberghiera fortemente connessa con il territorio che, abbinando diverse tipologie di moduli, dal bungalow con bagno al bi-locale, permetta di incrementare qualitativamente il panorama turistico globale. GREEN_ZERO è il frutto della collaborazione tra aziende accomunate da un dna green, che sicuramente rappresenta quel valore aggiunto alla base dello sviluppo e della realizzazione dell’intero concept.

Green zero 01
Daniele Menichini

L'INVOLUCRO “GREENZERO” Il design generale del modulo è un tratto essenziale messo in evidenza dalla fascia perimetrale, come se un elemento piano si fosse ripiegato su se stesso a formare una “c” ricucita su un lato da sottili fili metallici, lasciando che all'interno si sviluppi naturalmente il progetto. Il modulo GREENZERO è un sistema architettonico prefabbricato, in cui il guscio strutturale è realizzato completamente in legno con sistema a telaio e una stratigrafia, per le parti sia orizzontali sia verticali, caratterizzata da elementi portanti e isolanti, che permettono il passaggio delle impiantistiche, e la presenza di camera di ventilazione, allo scopo di ottenere un assemblaggio specifico in relazione al contesto climatico, e consentendo così la classificazione CasaClima A o CasaClimaOro. La parte esterna della copertura è realizzata con l'integrazione di un nuovo pannello fotovoltaico sottile che consente di fornire l'energia elettrica necessaria a far funzionare tutto il sistema impiantistico; tale pannello è abbinato a una buccia in laminato di zinco titanio la cui facile lavorazione permette di seguire alla perfezione le superfici curve del modulo e ricavare tutti gli elementi tecnici necessari alla ventilazione, allo smatimento o al recupero delle acque piovane. L'appoggio a terra della struttura prefabbricata deve essere fatto preferibilmente su una fondazione in pietra naturale ovvero un sistema di spaccato di pietra in varia granulometria, compattato e legato con una gabbia metallica al fine di ottenere la giusta resistenza meccanica. Il rivestimento esterno è realizzato con un sistema di tavole in legno ad incastro che consente di nascondere le viti di fissaggio ed è rifinito superficialmente con un impregnante ceruleo naturale con possibilità di periodico rinnovamento a seconda se si voglia lasciare invecchiare ed ossidare le tavole. Il sistema strutturale è completato da una parte in tubi di ferro che simulano l'incrociarsi dei tronchi: due costituiscono i pilastri, due i discendenti per l'incanalamento ed il recupero delle acque piovane e gli altri hanno fini puramente scenici. I pavimenti ed i rivestimenti interni ed esterni sono in gres porcellanato ad alta resistenza con antislip per le parti outdoor e provengono da una produzione eco-responsabile riproducente l'effetto del legno e della natura con texture di grande effetto estetico. Il sistema di illuminazione esterno con comando crepuscolare rende facilmente visibile l'area outdoor e ingresso oltre ad illuminare dal basso l'albero che è parte integrante dell'architettura. L'edificio è suddiviso in area outdoor, area camera, area bagno e area locale tecnico destinato ad ospitare le dotazioni impiantistiche; nella parte terminale del modulo, in corrispondenza delle aree curve, sono previsti i serbatoi ed i macchinari per il recupero e il trattamento delle acque in ingresso e uscita. GREEN_ZERO è un sistema flessibile e personalizzabile per ogni cliente, mantenendo inalterati i suoi principi di costruzione e funzionamento.

Green zero 02
Daniele Menichini

LA SUITE “NATURALMENTE CHIC” Linee semplici e pulite abbinate ad un tocco di colore sono alla base dell'area camera della suite “naturalmente chic”; entrando nella camera lo spazio destinato al dormire è subito evidente, da un lato la testata del letto fatta da rami e tronchi stilizzati, dall'altro una parete interamente vetrata che mette in rapporto con la natura esterna. Un'area armadio e scrittoio frutto della combinazione di elementi verticali ed orizzontali a giorno di grande funzionalità. L'area letto è finalizzata al benessere fisico grazie al suo sistema di reti indipendenti, mobili, regolabili in varie altezze e posizioni che consente di adattarsi alle varie esigenze e a ogni postura personale. La grande vetrata è dotata di un sistema a doppia tenda, la prima semitrasparente e morbida che attenua la rigidità dello spazio interno e scherma leggermente l'ambiente esterno, la seconda a rullo in grado di oscurare l'ambiente per la notte o per dare una maggiore privacy. L’ambiente è arricchito dall'atmosfera che si crea con le varie fonti di illuminazione: dal wall wash che mette in risalto la testata del letto alle luci da appoggio in ceramica per i comodini, dalle luci a soffitto, sempre in ceramica, che creano una retrolluminazione rispetto alla grande vetrata, alla luce da appoggio per lo scrittoio e la piantana per la lettura. Con la poltrona e il pouf di design, che fanno parte della collezione “bon bon”, è possibile far colazione all’interno godendo della vista della natura circostante. L'area bagno è caratterizzata da un taglio della struttura che ingloba una betulla preesistente, divenendo parte integrante e suggestiva dello spazio interno. Il rivestimento in gres simula una distesa di foglie cadute nel bosco e introduce allo spazio dedicato alla cura del corpo: una grande area doccia con pavimento a doghe di legno e un sistema a pioggia che, combinato con le luci cromo terapiche e stroboscopiche, la profumazione dell'ambiente e la tecnologia della specchiera musicale, permette di vivere momenti emozionanti e rilassanti. La zona outdoor è dedicata al relax, al contatto con l'ambiente ed è caratterizzata dalla presenza di panche/divano imbottite, utilizzabili sia come seduta che come lettino, e di un tavolo hi-tech illuminante e musicale per ascoltare la propria musica, leggere o degustare un aperitivo immersi in una scenografia naturale. Il sistema domotico di cui è dotato il modulo consente facilmente con pochi comandi di creare scenari personalizzati all'esigenza di ciascun utilizzatore coordinando le diverse funzioni.

Green zero 04
Daniele Menichini

L'ECO-RESPONSABILITA' DEL PROGETTO “Progettare verde non è una questione di moda, come spesso oggi sembra essere, ma una scelta fondata su solide basi di ricerca che partono dalla struttura, passano dall’impiantistica, dai materiali ed arrivano fino al disegno dello spazio e degli oggetti che lo animano. Una ricerca che sceglie prodotti di serie o su misura, sempre certificati”: questi sono i principi a cui si ispira il nostro team di progettazione integrata che mira alla realizzazione di progetti che vanno verso l'impatto ambientale zero. La responsabilità nei confronti dell'ambiente è infatti il filo conduttore del progetto che combina l'architettura modulare di Green_Zero e l'interior di Naturalmente Chic: il riferimento è sia al “progetto che non si vede” sia al “progetto che si vede”, intendendo la globalità dell’edificio, dal sistema di fondazione, a quello strutturale, a quello impiantistico, a quello dell'utilizzo delle risorse naturali del territorio e a tutto il sistema delle finiture, dell'illuminazione, dell'arredamento e dei complementi, senza trascurare la scelta delle imprese e degli installatori più vicino possibile al chilometro zero. Gli elementi più evidenti dell'eco-responsabilità del progetto sono rappresentati dai sistemi dei pannelli fotovoltaici che si trovano all’esterno sulla “buccia” dell'involucro, e dall’utilizzo di erogatori di acqua con portata massima di 5 litri al minuto; tutto il resto è nascosto sotto la pelle dell'involucro e ne diventa il cuore pulsante. La riuscita del progetto eco-responsabile è frutto della collaborazione tra una committenza illuminata, una progettazione integrata, l'ottimizzazione del budget, il project management e la scelta delle imprese al fine di ricavare un sistema che sia eco-sostenibile anche dal punto di vista economico.

Green zero 07
Daniele Menichini

NATURALMENTE CHIC Ospitalità diffusa is the all-Italian concept which is gaining more and more attention within the ultimate frontiers of the hospitality industry: it mainly revolves around the revamping of existing buildings peppered across the countryside or located in small villages. A concept which has long been conceived differently by other countries. This new interpretation is right where the project GREENZERO has its roots: a new modular housing devoted to the accommodation sector; a suite entrenched in a sustainable shell to be installed in the woods, at seaside, in the heart of the countryside, or wherever the landscape permits. For their own nature, the GREENZERO shell and its content are sinergycally committed to the concept of environment-friendly buildings, and at the same time, they also represent a unique feature of the context in which they are placed. Perfect integration arises between the hosting landscape and the inner nature of the constructions, always with a touch of elegance for they be naturally chic, just as their name NATURALMENTE CHIC suggests. A new form of accommodation which guests can perceive as an educational game where grasping the opportunity to discover the very secret elements of green living, without giving up on the comfort and the emotional side of a holiday. An experience which makes guests appreciate how all the aspects of sustainable building maximise the exploitation of the environment energies and resources. The project’s objective is giving rise to a new hotel accommodation system that is tightly interwoven with its environment and leads to the quality improvement of the global tourism offer through the combination of different modular solutions, from bungalows with bathroom to two-room apartments. GREEN_ZERO represents the result of the co-operation of companies sharing the same green DNA, which is indeed the real value added at the basis of the development and implementation of the whole concept.

Green zero 08
Daniele Menichini

THE GREENZERO SHELL The overall design of the module represents one of its distinctive traits, further highlighted by the element marking its perimeter. The module is conceived as a flat surface bending to form a C — sewn on one side with thin metal threads — which enables the project to naturally develop inside the shell. The GREENZERO module is a prefabricated architectural system, in which the structural shell is made entirely from wood; it is provided with a frame and its stratigraphy, of both horizontal and vertical parts, is characterised by load-bearing and insulating elements, which allow the passage of installations, and the presence of an air chamber, created to obtain a specific assembly in accordance with climate conditions and thus being awarded the classification KlimaHaus A or KlimaHaus Gold. The cladding outer surface integrates a new thin photovoltaic panel system, which allows to supply the entire installation complex with the electrical power necessary to its functioning. The zinc-titanium membrane applied to this type of panel proves highly malleable and thus allows to perfectly fit the curved surfaces of the module and create all the technical elements fundamental to ventilation, management or recovery of rainwater. The prefabricated structure needs to be anchored to the ground on a natural stone foundation, that is a system composed of split-face stones of different grain size, compacted and retained by a metallic cage in order to achieve the ideal mechanical resistance. The external cladding is realised using a modular pattern of wooden boards, thus permitting to hide the fixing screws; its surface is polished with a natural wax coating, that can be regularly renewed, unless wood ageing and oxidation are preferred. The structural architecture is completed, on one side, with iron tubes symbolising a tangle of trunks: two are the pillars, two are the downspouts for channelling and recovering rainwater and the others have a mere aesthetic purpose. Floorings and internal and external claddings are made of highly resistant fully-vitrified ceramics, provided with outdoor anti-slipping surface. They are produced through sustainable processes conferring a wood and nature-like effect with patterns of extraordinary dramatic result. The external lighting system features a twilight sensor and gives great visibility to the outdoor area and entrance, beyond providing a bottom-up light illuminating the tree, which is integral to the architecture. The building includes different areas, i.e., outdoor, bedroom, and bathroom, and a mechanical room to accommodate all installations. The end of the module, where the curved surfaces are, is intended to accommodate tanks and equipment for rainwater recovery and management of incoming and outgoing water. GREEN_ZERO is a dynamic and customisable system able to meet every client’s need, keeping however intact its building and functioning principles.

Green zero 09
Daniele Menichini

THE NATURALMENTE CHIC SUITE Minimal and pure lines blend with a hint of colour creating the basis for the bedroom area of the Naturalmente Chic suite. The space devoted to resting is immediately visible when entering the room: on one side, the bed headboard enriched by stylised branches and trunks, and on the other, a fully-glazed partition liaising the inside with the nature outside. The wardrobe unit with desk combines extremely functional open vertical and horizontal elements. The bed unit is designed to improve physical well-being thanks to its base with an independent and movable frame, which can be adjusted at different heights and positions to meet every requirements and match individual posture. The wide window is provided with a double layer of curtains: the first is translucent and soft for smoothing out the linear forms of the inside and giving some protection from the outside; the second is a roll-down curtain able to obscure light, suitable at night or for privacy reasons. The space enhances thanks to the ambience created by various lighting sources: from wall-wash lights, highlighting the bed headboard, to the ceramic lamps on the bedside drawers, and from the ceiling lights, also made in ceramic and creating a back-illumination effect in relation to the wide window, to the table lamp on the writing desk and the floor reading lamp. Thanks to the designer armchair and ottoman — both included in the Bon Bon collection — breakfast can be served inside the room, enjoying a view on the surrounding nature. The bathroom area is distinguished by an architectural indentation that cuts the shell’s structure to embrace a pre-existing birch, thus becoming an integral and impressive part of the interiors. The cladding in fully-vitrified ceramics reproduces a carpet of fallen leaves in the woods and leads to the body wellness area: a large shower with wooden-slatted floor and rain system which offers intimate and relaxing moments, thanks to colour therapy and strobe lights, ambience perfumes and wall mirror with music technology. The outdoor area is designed for relaxing in harmony with the environment. It offers padded sofa-benches, where sitting or lying down, and a hi-tech table with lighting and music system for listening to music, reading or enjoying a drink, while being immersed in a natural scenario. The domotics system of the module allows, in few commands, to easily create customisable scenarios to be adapted to everyone’s needs by combining all different functions.

Green zero 10
Daniele Menichini

A SUSTAINABLE PROJECT “Contrary to today’s popular belief, green design is not a matter of fashion. It is instead a choice based on solid research, which involves structure, installations and materials, as well as the planning of spaces and, last but not least, the design of the objects within them. A research which selects mass or customised items, exclusively certified:” these are the principles inspiring our integrated project team, whose goal is to develop projects moving towards a zero-impact on the environment. Our responsibility towards the environment is in fact the leitmotif of the whole project, which blends the modular architecture of Green-Zero with the interior design of Naturalmente Chic: a double reference to both the “invisible project” and the “visible project”, meaning the building in its entirety, including the foundation and structural system, all installations and the use of local natural resources, as well as all finishing elements, lighting, furnishing and furniture, without forgetting the selection of suppliers and installers which have to ensure the highest possible standard of sustainability. In particular, the project’s sustainability comes in the foreground in several elements, such as the photovoltaic cells covering the outside surface of the shell and the use of water pumps with a maximum capacity of five litres per minute. All the rest is hidden underneath the “skin” of the shell, finally becoming its beating heart. The success of this sustainable project depends on the synergy among well-educated costumers, integrated planning processes, budget maximisation, project management and companies’ selection, all oriented towards the creation of a system which strives to be entirely sustainable, also in economic terms.

Green zero 11
Daniele Menichini

Scheda fornitori prodotti / Products design furniture ALPI - Modigliana (Fc) – Superfici decorative in legno ARTEX - Quarrata (Pt) – Testata letto e sedute imbottite BOX AND CO - Chiusi (Si) – Box e piatto doccia BRANDONI - Castelfidardo (An) – Pannelli solari e corpi radianti BTXC by BEATRIX – Camposarsego (Pd) – Tessuti ignifughi DORSAL - Tarzo (Tv) – Sistema letto e materasso ESSEZETA - Salzano (Ve) – Opere di arredamento F.FABRIS – Chirignago (Ve) – Confezioni e complementi tessili GRUPPO GRAPHITE – Monte Rotondo Marittimo (Gr) – Battiscopa HAIER A/C ITALIA - Revine Lago (Tv) – Condizionamento/riscaldamento INVENTA – Pesaro – Confezioni tessili e tendaggi KEY 51 HOTEL EQUIPMENT - Cassina (Vi) – Complementi per l'Hotel MANTESE LEGNAMI – Farra di Soligo (Tv) – Rivestimenti esterni in legno MARIONI - Calenzano (Fi) – Illuminazione decorativa OIKOS – Gatteo Mare (Fc) – Trattamenti superciali interni e esterni PELLINI - Codogno (Lo) – Tende tecniche PORCELANOSA GRUPO ITALIA – Sassuolo (Mo) – Pavimenti, rivestimenti, sanitari e rubinetterie REVEANESERRAMENTI – Ponte nelle Alpi (Fc) – Serramenti esterni SCANFERLA IMPIANTI - Claut (Pn) – Impiantistica elettrica e idraulica SENSAI by CHECK UP – Codognè (Tv) – Illuminazione tecnica, sistemi audio e complementi TONDIN PORTE - Gazzo (Pd) – Porte interne VIMAR – Marostica (Vi) – Materiale elettrico e sistema domotico VM ZINC by UMICORE BUILDING PRODUCTS ITALIA – Milano – Laminato zinco titanio lattoneria

Green zero 12
Daniele Menichini

Naturalmente chic 07
Daniele Menichini
Naturalmente chic 09
Daniele Menichini
Naturalmente chic 06
Daniele Menichini
Naturalmente chic 10
Daniele Menichini
Naturalmente chic 11
Daniele Menichini
Naturalmente chic 14
Daniele Menichini